Tutto il materiale contenuto in questo sito, incluse fotografie, immagini, illustrazioni e testi, è protetto da ©copyright e altri diritti di proprietà intellettuale. Tutti i diritti sono riservati.
Parte del materiale fotografico è stato concesso gratuitamente all’utilizzo, si ringraziano pertanto:

Giovanni Antoci
Giuseppe Leone
Francesco Lucifora
Emanuele Savarino
Video Regione

I contenuti delle pagine del sito non possono essere replicati, neanche parzialmente, su altri siti web, mailing list, newsletter, riviste cartacee e CD-ROM senza la preventiva autorizzazione dalla Fondazione Teatro Garibaldi, indipendentemente dalle finalità di lucro.
L'autorizzazione va chiesta per iscritto via posta elettronica e si ritiene accettata soltanto con un preciso assenso dell’ amministratore del sito, sempre per iscritto. Il silenzio NON dà luogo ad alcuna autorizzazione.

Grafica, layout e codice di implementazione presenti www.fondazioneteatrogaribaldi.com sono da considerarsi di esclusiva proprietà dell’amministratore che ha realizzato questo sito web. E' proibita la riproduzione, la pubblicazione, la distribuzione, la cancellazione, la modifica, la vendita o la partecipazione alla vendita di questo sito e/o di tutto il materiale in esso contenuto.

Privacy

In ottemperanza al D.Lgs. n.196 del 30 giugno 2003, forniamo alcune informazioni circa l'utilizzo da parte di Fondazione Teatro Garibaldi dei dati personali dei soggetti che compilano il form di richiesta informazioni. Il trattamento dei dati è effettuato in modo informatizzato, mediante strumenti informatici e telematici ed esclusivamente per le finalità informative specificate in sede di richiesta del consenso. I dati raccolti non saranno comunicati ad altri soggetti.

Titolare del trattamento dei dati è Fondazione Teatro Garibaldi, con sede in C.so Umberto I, 207 97015 Modica (Ragusa), Italia.
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dati personali

Il D.Lgs. 196/2003 disciplina il trattamento dei dati personali. Per dato personale si intende qualunque informazione relativa a persona fisica o giuridica, ente o associazione che ne consenta l'univoca identificazione, sia essa diretta o indiretta. Per trattamento dei dati personali si intende qualunque operazione, svolta con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, concernente la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati. La suddetta legge prevede per questi trattamenti, in via di principio e con qualche specifica eccezione, il consenso del soggetto interessato. E' previsto altresì che al soggetto interessato vengano fornite le opportune informazioni relative ai contenuti della Legge con particolare riferimento ai propri diritti; tali informazioni sono state appositamente riassunte nella presente nota informativa.

Diritti dell'interessato

L'art. 7 del D.Lgs. 196/2003, di seguito riportato, attribuisce all'interessato specifici diritti.
In particolare l'interessato può ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno di propri dati personali e che tali dati vengano messi a sua disposizione in forma comprensibile. L'interessato può altresì chiedere di conoscere l'origine dei dati, nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento; di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione alla legge, nonché l'aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati; di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.

D.lgs. 196/2003

Art. 7. Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.